Come diventare il migliore amico dell’uomo

Come diventare il migliore amico dell’uomo


11917242_945846765509970_1609592826_o

Questo amico abita in moltissime delle nostre case, ha quattro zampe una coda, abbaia o ringhia solo quando è necessario, scodinzola quando gli rivolgiamo la nostra attenzione e sopratutto non gli interessa che tipo di auto abbiamo o quanto denaro possediamo, l’unico suo obbiettivo è ricevere coccole in quantita’ smisurata , qualche premio ogni tanto, potersi infilare nel nostro letto; vi presento il miglior amico dell’uomo: IL CANE….!! Le sue origini sono antichissime , ci sono diverse teorie sulla sua storia , i piu’ recenti approfondimenti paleontologici riconoscono il lupo grigio (Canis lupus familiaris) vero antenato e progenitore del cane. Se la sua storia ha dati piu’ o meno certi , quella della sua domesticazione è considerata ancora vana. Si parla di convivenza tra i lupi e le prime forme umane , i lupi servivano agli umani come cacciatori e guardini e i lupi venivano ricompensati del lavoro svolto con i resti dei cibi, favorendo così la coevoluzione di entrambe le specie. Le prime testimonianze del legame tra uomo e cane nn si fanno attendere , infatti 12000 anni fa, furono trovati i resti di un uomo sepolto con il suo cane. La presenza, oggi ,di diverse razze invece puo’ essere attribuita al fatto che questi lupi siano stati addomesticati in ambienti diversi , con condizioni climatiche differenti e che siano stati incrociati fra di loro, dando così vita a diverse tipologie di animali, per costituzione, carattere e aspetto estetico. Certo nn si puo’ dire che i primi cani abbiano svolto lo stesso ruolo che svolgono nell’attuale societa’, venivano infatti utilizzati per la caccia o per la guardia, questo spiega la presenza di razze adibite ad un lavoro specifico, che non è cambiato con il passare del tempo. Non è stato , certo, solo il fatto di aver coabitato fin dagli albori della civilta’ umana ad aver reso il cane il miglior amico dell’uomo,ma è anche merito del suo cuore generoso e della sua dedizione verso il capobranco. Proprio per questo , nella nostra societa’,i cani sono considerati veri e propri membri della famiglia, pelosetti delicati, pazienti con i bambini , obbedienti e rispettosi con gli adulti, ma allo stesso tempo seri e temibili guardiani…basta pensare ai tanti cani utilizzati per svolgere attivita’ di soccorso, e difesa. Ora diamo qualche numero :la lunghezza dei cani puo’ variare dai 20cm al metro e mezzo,per un altezza al garrese che oscilla dai 15 cm al metro; il peso puo’ andare dai 700 gr al quintale, ovvio esistono anche razze che superano questi numeri , parliamo dei famosi FUORITAGLIA.

Il cane piu alto al mondo si chiamava ZEUS ed era un Alano , viveva a New York misurava 218 cm .

 

 

 

 

 

dog-734689_1920

Vuoi sapere come far vivere
meglio il tuo fido ?...

Scopri i 10 segreti che abbiamo riservato per te....

Come? Semplice…..Lasciaci la tua mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *